Pancakes al cocco con caramello salato

Il forno è ufficialmente spento e in attesa che ritornino (senza fretta…) temperature ben più miti scatta l’operazione ‘piatti pronti in pochi minuti’. La nostra colazione mattutina vede scomparire per un po’ crostate, muffin e torte da credenza per lasciare spazio a latte di mandorle fresco, smoothies di frutta e verdura e pancakes.

Devo ammettere che per diverso tempo ho snobbato queste sofficiose frittatine pensando ci volesse troppo per prepararle (non so voi ma io appartengo alla categoria che appena alzata dal letto deve subito correre in cucina a fare colazione altrimenti sviene…), avete presente il tempo di riposo per la pastella delle crepes? mezz’ora di attesa la mattina sarebbero per me inconcepibili anche perché avendo sempre i minuti contati mi toccherebbe anticipare di mezz’ora la sveglia e d’estate tanto tanto ma d’inverno non toglietemi le mie 8 ore di sonno!

pancakes-al-cocco-e-caramello-salato

pancakes-al-cocco-e-caramello-salato

Girando per la rete ho letto che qualcuno, di cui nella trascrizione a destra e a manca di appunti ho perso ahimè traccia (ed evidentemente sempre di corsa come la sottoscritta….), mescola e cuoce all’istante la pastella dei pancakes ed allora eccomi sfornare frittatine a go a go, approfittando anche della sempre generosa produzione delle nostre gallinelle felici.

Questa volta ho osato tornando ad una vecchia fiamma, la farina di cocco, ottenendo dei pancakes dall’irresistibile sapore esotico, che accompagnati da banane e caramello salato mi hanno catapultato in un nano secondo su una lussureggiante spiaggia hawaiana.

pancakes-al-cocco-e-caramello-salato

Ho scelto la farina di cocco Ventura, marca storica e punto di riferimento nel mercato della frutta secca (che se passate regolarmente di qua, sapere essere per me irrinunciabile in cucina). Ventura ricerca in tutto il mondo solo la frutta più buona, selezionando le migliori materie prime e conservandole a temperatura ed umidità controllate affinché mantengano le loro caratteristiche organolettiche.

In particolare, la farina di cocco da me utilizzata per questa ricetta è stata ottenuta macinando la polpa essiccata delle noci di cocco.

Volendo dare al mio piatto una nota crunchy ho aggiunto anche delle arachidi Big Blond Ventura nate da un seme selezionato coltivato in terreni sabbiosi e climi caldi e dal caratteristico guscio biondo, dorato e dal sapore unico particolarmente dolce.

Non mi sono certo risparmiata in calorie ma è bene che la colazione sia energetica e ben bilanciata ed in questo caso frutta secca e uova garantiscono un corretto apporto di grassi e proteine sempre troppo scarse ad inizio giornata, a vantaggio di alimenti carichi di carboidrati.

Venite a scoprire la ricetta dei miei pancakes al cocco con caramello salato!

pancakes-al-cocco-e-caramello-salato

PANCAKES AL COCCO E CARAMELLO SALATO

per 12 pancakes piccoli

  • 55 gr di farina di cocco Ventura
  • 100 ml di latte di cocco
  • 3 uova delle mie gallinelle
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole estratto a freddo (o olio di cocco per un sapore ancora più esotico)
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di malto di riso o miele (se non lo avete utilizzate zucchero semolato)
  • la punta di un cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 noce di burro
  • mezza banana
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 4-5 arachidi Big Blond Ventura
  • caramello salato (io l’ho preparato qualche settimana fa e l’ho conservato in frigorifero, facendolo rinvenire al momento per pochi secondi nel microonde)…se volete sapere come prepararlo non perdetevi i prossimi post

Mescoliamo tutti gli ingredienti senza amalgamare più di tanto (i pancakes riescono alti e gonfi se l’impasto contiene grumi) e con l’aiuto di un  mestolo versiamo piccole quantità su una padella antiaderente (eventualmente unta con un po’ di burro) avendo cura di dar loro la forma circolare; non appena i bordi cominciano a rapprendersi giriamo sull’altro lato ed attendiamo un minuto.
Trasferiamo i pancakes ancora caldi su un piatto e serviamo con frutta caramellata in padella (per me mezza banana fatta andare in un padellino con un velo di burro e un cucchiaio di zucchero di canna integrale), arachidi Big Blond Ventura e un giro (anche due) di caramello salato.

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *