LE MIE MARCHE IN TAVOLA

lemiemarche1
Sono Marchigiana e me ne vanto.

Per anni a dire il vero ho ‘snobbato’ la mia terra, andando alla ricerca di un mondo meno sempliciotto e contadino, che mi desse la possibilità di aprirmi a nuove idee e nuovi spazi. Mi sono concentrata sulla carriera dimenticando da dove venivo. Poi è arrivato il giorno nel quale ho dovuto rinunciare al mio lavoro, a quel lavoro che mi ha vista emigrare in una ridente e pianeggiante città di provincia ed allora ho riscoperto la mia terra…i suoi profumi…le sue tradizioni…i suoi suoni e colori.

In questa pagina voglio regalarvi quanto di meglio le mie Marche possono offrirvi, non solo a tavola.

lemiemarche2

RICETTE:

panettoncini al miele e pecorino

il salame di Fabriano

la pizza di formaggio

torta gli asparagi selvatici e salame piccante

paglia e fieno #lucianamosconi agli asparagi selvatici

– il riso corco (o frescarelli) alla marchigiana

le pincinelle

i tacconi di fave

– la coda di rospo in potacchio

– il coniglio in porchetta cotto nel forno a legna

costolette di agnello della marca alle mandorle e couscous con chutney espresso di mele

il pollo in potacchio alla marchigiana

la padellata di triglie al limone e pepe rosa

la coratella d’agnello di mia mamma

la crescia sfojata

i cavallucci di Apiro

– i biscotti di mosto

TRADIZIONI:

–  l’acqua di San Giovanni

ITIRERARI:

lemiemarche3