Torta rovesciata all’arancia e cardamomo | Cardamom and orange upside-down cake

Ho un nuovo amore in cucina, il cardamomo. Più che un amore lo definirei una droga visto che nei momenti in cui sono giù (e come non esserlo con questo cielo grigio) mi basta aprire il barattolino di vetro che custodisco gelosamente tra gli stimmi di zafferano (il mio!) e la polvere di liquerizia, per inebriarmi del suo profumo avvolgente e sentirmi subito meglio. Per ora mi ero limitata ad abbinarlo al cioccolato ma quando ho visto questa meravigliosa torta rovesciata in Pinterest è stato un colpo di fulmine ed ho aspettato l’arrivo delle prime arance (buone) di stagione per provarla.

torta rovesciata all'arancia e cardamomo

Se le mandorle contenute nell’impasto aiutano a dare struttura al dolce (e, se come me, decidete di non tritarle troppo finemente otterrete quel tocco rustico che tanto ci piace nelle torte da credenza), il burro aiuta a trattenere tutti gli aromi del cardamomo per farli poi esplodere in cottura.

Vi ritroverete con un dolce avvolgente, che sa di Natale, di pomeriggi pigri e spensierati passati al calduccio davanti al caminetto sorseggiando un thé o una tazza di cioccolata calda.

torta rovesciata all'arancia e cardamomo

torta rovesciata all'arancia e cardamomo

Ieri è iniziato Dicembre e nuovo mese vuol dire nuova sfida del portale www.scrivilatuaricetta.it che vi permette di aggiudicarvi dei meravigliosi buoni spesa presso i punti vendita Famila e A&O…dopo mele e zucca questa volta le protagonista in cucina sono le arance! Correte ad inserire nel portale le vostre ricette a base di questo succulento agrume…più contributi darete e maggiori probabilità avrete di vincere i premi in palio.

 sltr-250x250-sfide-dic14

 

Con questa torta dal meraviglioso color arancio partecipo al contest ‘Orange is the new black’ dei blog One in a million e Kol Kitchen & Photos.

Contest-banner-def

TORTA ROVESCIATA ALL’ARANCIA E CARDAMOMO (per una tortiera da 24cm) per il topping al caramello:

  • 90gr zucchero di canna chiaro
  • 2 cucchiai di acqua
  • 30 gr di burro di qualità
  • un pizzico di sale
  • 2 arance, private di buccia e semi e tagliate a fettine trasversalmente

per la torta:

  • 300 gr di farina (vi direi una 00 per dolci ma va benissimo quella di farro o una tipo 1)
  • 60 gr di farina di mandorle (se non l’avete mandorle tritate molto finemente)
  • 275 gr zucchero di canna chiaro
  • 3 uova
  • 190 gr di burro morbido
  • 150 gr di yogurt bianco (non zuccherato)
  • 3 cucchiaini d cardamomo in polvere
  • 1 e 1/2 cucchiaino baking powder (o lievito per dolci anche se la miscela cambia leggermente)
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Iniziate preparando il caramello. Mettete lo zucchero (90 gr) e l’acqua (2 cucchiai) in un pentolino senza mescolare. Accendete il fuoco e portate a bollore. Attendete la formazione di un colore leggermente dorato prima di spegnere la fiamma e allontanare il pentolino dal fuoco. Unite il burro (30 gr) e lasciate sciogliere, senza mai mescolare. Versate nella base dello stampo e ricoprite con le fette di arancia avendo cura di disporle serrate in modo da chiudere qualsiasi buco.

Preriscaldate il forno a 180°C. Imburrate leggermente il vostro stampo e rivestite base e bordi con carta da forno.

In una ciotola battete con le fruste (oppure utilizzate la planetaria) lo zucchero (275 gr) con il burro (190 gr) fino ad ottenere una consistenza cremosa. Ci vorrà qualche minuto. Aggiungete le uova, una alla volta, unendo la successiva solo dopo il completo assorbimento della precedente.

In una ciotola setacciate la farina, baking powder e bicarbonato quindi unite il cardamomo in polvere e la farina di mandorle. Unite metà di questo composto e 75gr di yogurt alla crema di burro e zucchero e mescolate accuratamente. Unite quindi il resto di farina e yogurt.

Versate il composto ottenuto nella tortiera sopra le arance.

Infornate per un’ora quindi controllate la cottura ed eventualmente coprendo con un foglio di alluminio se la superficie dovesse scurire eccessivamente proseguite la cottura per altri 10-15 minuti. Prima di togliere dal forno effettuate sempre la prova cottura con uno stecchino.

A cottura ultimata rimuovete la torta dal forno e lasciate intiepidire per un quarto d’ora prima di estrarla e trasferirla su un piatto di portata.

Si può consumare fredda o tiepida.

torta rovesciata all'arancia e cardamomo

CARDAMOM AND ORANGE UPSIDE DOWN CAKE (serves 10)

for the caramel topping:

  • 90 gr cane sugar
  • 2 tablespoons water
  • 30gr butter
  • pinch of salt
  • 2 oranges, skin pith and seeds removed, sliced

for the cake:

  • 300 gr all purpose flour
  • 60 gr almond meal (or ground almond)
  • 275 gr cane sugar
  • 3 eggs
  • 190 gr unsalted butter, at room temperature
  • 150gr yoghurt
  • 3 teaspoons ground cardamom
  • 1 1/2 teaspoon baking powder
  • 1/2 teaspoon baking soda

Grease a 23cm (9 inch) cake tin and line the base and sides with parchment paper.

Start by making the caramel. Place sugar and water in a small saucepan and stir well. Place over a medium-high heat and bring to a boil. Let the sugar bubble away until it turns a pale golden and remove from the heat and add the butter. Stir well until all the butter is incorporated and pour into the base of the prepared cake tin. Top with orange slices, making sure to fill in any gaps with pieces of orange trimmed to size.

In the bowl of an alectric mixer cream the butter and sugar until pale and fluffy, around 10 minutes. Add the eggs one at a time, beating well in between each addition, until well combined.

Place the flour, baking soda, baking powder, cardamom and ground almonds in a bowl and stir to combine. Switch the mixer to it’s lowest speed and add half the flour mixture along with half the yoghurt. When combined add the remaining flour mixture and yoghurt and beat until the mixture just comes together.

Carefully spread the cake mixture over the top of the oranges and smooth the top. Bake for 1 hour, then loosely cover with a foil and bake for further 15 to 20 minutes.

Remove from the oven and place on a cooling rack to cool for 15 minutes before removing the cake from the tin.

10 Comments

  • Oh mamma O_O deve essere strepitosa questa torta O_O
    Sai che il cardamomo non mi ha mai fatto simpatia??L’ho provato in tutte le salse e proprio non mi convince 🙁 devo provarlo in questa torta..il tuo entusiasmo è travolgente ^_^

  • Ho scoperto anche io il potere del cardamomo e me ne sono innamorata. Basta il profumo, è vero, ma lo immagino in questa meravigliosa veste, con questi deliziosi sapori. Dev’essere un incanto questa torta, bravissima!

  • Lo adoro anch’io il Cardamomo!!!

    L’ho scoperto qualche anno fa, quando trovai la ricetta di un liquore (semplice grappa bianca con dentro alcune bacche schiacciate) che mi aveva incuriosito tanto…

    Poi l’ho messo pure nel Liquore di liquirizia e poi nella Confettura di More selvatiche e poi… folgorazione totale, quando sono finalmente arrivata ad assaggiare la Crostata frangipane e fragole del Mitico Montersino!

    Ecco… credo non esista abbinata più azzeccata: fragole e cardamomo… sarà stata l’atmosfera, l’emozione o che so io, ma da quel giorno per me Montersino-Fragole&Cardamomo sono un’abbinata indissolubile! ^_____________^
    Un bacione e un abbraccio, in attesa di conoscerti dal vero!

    PS: come procede il tuo Progetto? Non vedo l’ora!!! <3

  • Anche io ho questo nuovo e grande amore. Il cardamomo è stata una scoperta pazzesca e lo amo sia nel dolce, che nel salato. Trovo che sposi bene qualsiasi sapore. erto in questa torta dev’essere la fine del mondo.
    Sei meravigliosa Silvia!!! E lo dimostri continuamente.
    Ti abbraccio forte e…. ne approfitto per augurarti un piacevolissimo e gioioso Natale. Di cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *