Top Blogger Ventura…e una serata speciale con Moreno Cedroni

Ventura Top Blogger con Moreno Cedroni 113

Se una rinomata marca che produce frutta secca ti contatta e ti nomina Top Blogger Ventura 2014 e ti invita per due giorni in una location super-lusso sul lago di Como dandoti anche la possibilità di partecipare ad una cooking class con lo chef stellato Moreno Cedroni che fai? Non accetti all’istante? Certo che sì…anche se poi realizzi che quell’evento è subito dopo la due giorni al Salone del gusto di Torino e che se 2 + 2 fa 4 prima ancora di pensare che potresti aver l’occasione di concederti una micro-vacanza, devi assolutamente organizzarti in famiglia per precettare il marito e scrivergli a caratteri cubitali in agenda ‘SEDE’ con postilla ‘Silvia: Torino + Como’.

Ventura Top Blogger con Moreno Cedronibis

(per chi non mi avesse mai vista in foto sono la seconda da sinistra…)

Ma partiamo con ordine. La marca di cui vi accennavo è la Ventura che mi ha selezionata con Morena all’interno del gruppo delle Bloggalline (ve ne avevo già parlato qui) unendoci ad altre blogger che già collaborano con loro e nominandoci Top Blogger 2014. Quella del marchio Ventura, sul mercato da oltre 70 anni, è una storia di gusto che comincia nelle più vocate terre da frutta, dove le condizioni ambientali e climatiche si uniscono alla più evoluta competenza agroalimentare e al rispetto della natura. Da queste aree arriva la frutta lavorata e confezionata con cura, per conservare al meglio sapori, aromi e proprietà nutrizionali. Un assortimento che spazia dai classici frutti in guscio e sgusciati, alla frutta secca disidratata, ai prodotti tostati sino ad una linea di snack innovativi e specialità più stagionali quali fichi o datteri. Il mio paradiso…

Siamo state bravissime ad incontrarci alla Stazione Centrale di Milano anche se poi raggiungere il Castadiva Resort è stato più complicato del previsto considerato che, ad eccezione di CranberryGiulia, siamo riuscite a saltare la nostra fermata ed arrivare in terra svizzera per poi far rientro in Italia attraversando a piedi la dogana di Chiasso dove ad accoglierci abbiamo per fortuna trovato la navetta. La struttura ci ha subito conquistate per la sua bellezza, il verde circostante, il panorama mozzafiato del lago e il servizio di accoglienza; e che dire poi della sistemazione che ci hanno riservato…una Penthouse da 100mq ciascuna (!) con vista lago e scatolina di tartufi al cioccolato che abbiamo prontamente fatto fuori avendo saltato il pranzo.

CASTADIVA RESORT LAGO DI COMO CASTADIVA RESORT LAGO DI COMO CASTADIVA RESORT LAGO DI COMO

La giornata uggiosa non ha dato giusto rilievo alle foto ma credetemi varrebbe davvero la pena trascorrere un weekend rilassante in questa meravigliosa e lussuosa struttura, che deve il suo nome al personaggio Casta Diva della Norma di Bellini impersonato per la prima volta alla Scala di Milano dalla cantante lirica Giuditta Pasta che in questa residenza dimorò ad inizio Ottocento e che sembra sia stata la musa ispiratrice del musicista stesso, che era solito soggiornare sulla sponda opposta del lago.

Tempo per rilassarci non ne abbiamo avuto però….lasciato il bagaglio nel nostro appartamento siamo corse in cucina dove ad attenderci c’era nientepopodimenoche lo chef stellato Moreno Cedroni, patron della Madonnina del Pescatore di Senigallia e del Clandestino Sushi bar di Portonovo (e, aggiungo, orgogliosamente marchigiano come la sottoscritta). Entrare in cucina con lui ed ammirarlo nella preparazione dei piatti realizzati per esaltare le qualità dei prodotti Ventura che poi abbiamo degustato durante la cena (e che lui stesso ci ha servito a tavola con l’aiuto del suo simpaticissimo maitre) è stata un’esperienza indescrivibile…quanta competenza, quanta saggezza, quanta passione…i nostri occhi estasiati nel vedere mani esperte impastare prima pane e grissini per poi preparare una golosissima ganache al cioccolato e proseguire con una tataki di tonno bianco da applauso. I segreti (non tutti…) svelati senza timore, i racconti della sua famiglia dietro ad alcune ricette, il talento nel saper combinare sapori, aromi, esperienze sensoriali uniche.

Ventura Top Blogger con Moreno Cedroni 113

Ventura Top Blogger con Moreno Cedroni 120

Lascio che le immagini (poche…perché ero troppo concentrata a guardare ed ascoltare) parlino da sole.

Ventura Top Blogger con Moreno Cedroni

Ventura Top Blogger con Moreno Cedroni

Ventura Top Blogger con Moreno Cedroni

Curiosi di scoprire il menù che lo chef ha preparato con la frutta secca Ventura? Eccolo qui…

- Carpaccio tiepido di spigola con purea di lime, salsa rucola e pinoli

- Pizzetta con sgombro, burrata, panzanella e mirtilli essiccati

- Zuppa di mandorle con vongole, frutti di mare e broccoli

- Tonno bianco tataki, conditella, colatura, riso susci

- Mousse al cioccolato, olio al mandarino, sale in fiocchi ed anacardi

- Crema cappuccino.

Visto che lo chef non ha avuto problemi a regalarci le sue ricette, ora che sono in possesso dei preziosi carteggi cercherò di rifarle a casa e se riesco, nel delirio di questi giorni, a postarle nel blog…

Ventura Top Blogger con Moreno Cedroni

Ventura Top Blogger con Moreno Cedroni

Ventura Top Blogger con Moreno Cedroni1

Ventura Top Blogger con Moreno Cedroni2bis

Ventura Top Blogger con Moreno Cedroni

Mi hanno fatto compagnia in questo viaggio:

Giulia del blog Jul’s Kitchen

Morena di Menta e cioccolato

Donatella di Fiordirosmarino

Martina di Trattoria da Martina

Teresa di Scatti golosi

e Fedora…in arte Cranberry.

6 Comments

  • Rispondi novembre 8, 2014

    zia consu

    Che splendido reportage tesoro :-) Un’esperienza che difficilmente dimenticherai e ti confesso non vedo l’ora di vedere queste deliziose ricette rivisitate da te..mi lecco già i baffi ^_^
    Buon we e se riesci riposati ^_*

  • Rispondi novembre 8, 2014

    Alice

    E invece le foto rendono proprio bene l’atmosfera del posto! Come mi sarebbe piaciuto esserci!! :-)

  • Rispondi novembre 8, 2014

    agriturismo cà versa

    Che meraviglia Greg! sono emozionata per te!!

  • Rispondi novembre 9, 2014

    Rubina

    Un’esperienza incredibile, complimenti!

  • Rispondi novembre 9, 2014

    Donatella

    Carissima, è stato un piacere conoscerti e condividere questa bellissima esperienza

  • Rispondi novembre 11, 2014

    Dorina

    Le Marche. Punto.
    La gioia di vivere la vita e condividerla. Punto.
    Ti adoro. Punto

Leave a Reply